Il software 3DPRNWARE nato in casa 3DPRN, è in continua evoluzione grazie ad un team di esperti al suo interno.
The Versione 6.4.0.0 del software è disponibile ora con nuovi aggiornamenti, i quali consentono una personalizzazione e precisione ancor più dettagliate del processo di stampa.

Aggiornamenti Ver.6.4.0.0:

  • Ability to add additional perimeters every few layers
  • Possibility to activate / deactivate the solid fill areas in the inner perimeters, where it would present a difference between the innermost layer of contiguous perimeters
  • Export to HTML
  • Export PDF3D
  • Export LAS
  • Ability to choose the text font design
  • Best finish in the outer perimeters in the initial phase
  • Profile Check: aggiunta la possibilità di essere avvisati via email senza mettere in pausa la macchina; nuova versione Firmware 3.41
  • Migliorato l’algoritmo per impostare la cucitura in un punto ed aggiunta una nuova opzione.
  • the angle of inclination of the filling Optimization
  • Riscritta la strategia 2. Migliorata ulteriormente la qualità. Aggiunta la possibilità di realizzare i percorsi tutti nello stesso verso, sia quelli interni che esterni
  • New algorithm and new parameters for bridge
  • Aggiunti 4 tipi di cuciture che permettono di muoversi automaticamente sugli spigoli esterni degli oggetti
  • The width of the inner perimeters may be different from that of the outer perimeters
  • The mini cleaning tower can now be made separately for each material
  • Possibilità di calcolare automaticamente lo Z0 all’avvio di una stampa, dopo il riscaldamento degli estrusori e del piano
  • Possibility to activate a perimeter around the filling which makes it more solid the same
  • Ability to set jerk separately for travel
  • Option for the seam with which the points are created so that they are all aligned
  • Ability to indicate a filling traverse each layer exchange
  • Ability to indicate a minimum of displacement for filling in order to avoid very small segments
  • Ability to set the cleaning tower if accomplish before the perimeters or filling
  • Ability to set the cleaning tower if you create a solid fill for the first layer
  • Possibilità di realizzare due torri di pulizia, una per materiale
  • individual media management
  • Improved simulation
  • Ability to set the accuracy of calculation of supports
  • Ability to set the distance between the supports and the object in mm
  • Ability to set the grid size for the calculation of the supports
  • Ability to set a different speed for the first and for the last solid layer
  • Possibilità di elaborare i supporti selettivi anche per le Mesh (quindi anche per i file STL)
  • Ability to transform BREP objects MESH
Menu