Come si pulisce l’esterno di un estrusore?

Per pulire al meglio la parte visibile dell’estrusore, è opportuno portarlo prima alla temperatura di 200°, così facendo tutte le sbavature di materiale, andranno ad ammorbidirsi. A questo punto potete procedere con un foglio di carta assorbente oppure un panno andando a pulire la parte esterna della camera riscaldante dalla presenza di sbavature.

NB. la carta o panno, andranno a contatto di 200°, quindi utilizzate una pinzetta o altro per esercitare pressione, non avvicinate mai il dito all’estrusore a temperatura.

Post correlati

No results found

Menu