Eseguire lo Z-zero

z0-strumenti

Lo strumento Z0 permette di impostare il punto zero del piano di stampa. Sarà necessario eseguire questa operazione nel caso venga sostituito o smontato il piatto di stampa, nel caso in cui venga aggiunto un supporto di stampa (piano in vetro, piano riscaldato, altro…), o quando semplicemente non abbiamo aderenza del primo layer oppure è troppo attaccato al piano di stampa.
La procedura è semplice e richiede solo pochi minuti di attenzione. Partiamo con il raggiungere la scheda “STRUMENTI” e selezioniamo lo strumento “Zero Z”.

Nella finestra che si apre premiamo il pulsante Z home in alto a sinistra, cosi facendo l’asse Z si andrà a posizionare nel punto più alto.

z0-pressione

Compariranno inoltre nella finestra le frecce che ci permetteranno di comandare il braccio sull’asse Z.

Ora possiamo posizionare un foglio di carta sul piano in corrispondenza della proiezione dell’estrusore.

z0-livellamento

Con le frecce comparse nella finestra abbassare il braccio di stampa fino a toccare il foglio posizionato sul piano. Una volta che l’ugello toccherà il foglio di carta tanto da esercitare pressione su di esso ma non abbastanza da bloccarlo, premere il pulsante “OK”.

Post correlati

No results found

Menu